La Targa d’oro Villa d’Este a De Martini e Fontana
Erika De Martini e Nicola Fontana

La Targa d’oro Villa d’Este
a De Martini e Fontana

Sul green di Montorfano la storica e prestigiosa competizione nazionale

Erika De Martini e Nicola Fontana sono i vincitori della “Targa d’oro Villa d’Este”, fra le più prestigiose gare del calendario nazionale, disputata per tre giorni in questa 74a edizione sul glorioso course di Montorfano da 130 dilettanti (100 maschi, 30 femmine).

In campo femminile c’è stato un successo comasco per merito della 20enne De Martini, di Cassina Rizzardi, divisa Golf Monticello, che ha comandato il tabellone delle 54 buche medal per tutti i giorni. Alle sue spalle, staccata di 5 colpi, la torinese Paris Appendino. Alice Gatti, 19 anni, di Tavernerio, sul campo di casa avrebbe potuto salire sul 2° gradino del podio se non avesse sciupato colpi nelle 18 buche finali.

Il vincitore della gara maschile, Nicola Fontana, ha lasciato una forte impronta in questo torneo su 72 buche medal con lo score di 270, -6. Il bergamasco del 2004, campione italiano pulcini 2018, nel primo dei 4 giri ha eguagliato il record del campo con 63 colpi (impresa riuscita in passato anche a Leonardo Rigamonti), inoltre ha festeggiato questo successo col 17° compleanno; staccato di 1 colpo il torinese Tommaso Rossin. Nessun comasco dei 15 partecipanti nella top-ten: 17° Giovanni Binaghi (Monticello, 286).

Classifiche. Maschile (72 b.): 1. Nicola Fontana (Colli Bergamo) 270 (63-69-70-68), -6: 2. Tommaso Rossin (Royal Park Roveri) 271; 3. Alessandro Radig (Montecchia) 279; 4. Michele Ferrero (Torino) 279.

Femminile (54 b.): 1. Erika De Martini (Golf Monticello) 211 (67-72-72), +4; 2. Paris Appendino (Royal Park Roveri) 216; 3. Letizia Bagnoli (Castelgandolfo) 217; 4. Rebecca Galasso (Royal Park Roveri) 217; 5. Alice Gatti (Villa d’Este) 217.


© RIPRODUZIONE RISERVATA