L’addio di Della Rosa a Cantù  Oggi l’intervista al coach
DELLA ROSA COACH VOLLEY POOL LIBERTAS (Foto by Fabrizio Cusa)

L’addio di Della Rosa a Cantù

Oggi l’intervista al coach

Se ne va dopo 10 anni sulla panchina canturina. Dalla A1 sfiorata alla salvezza conquistata quest’anno

L’addio di coach Della Rosa a Cantù. Non sarà più l’allenatore dei canturini. «Ne ho parlato venerdì sera con il presidente», esordisce l’allenatore che, soltanto la scorsa settimana, aveva lasciato aperta la porta a una nuova riconferma alla guida della prima squadra. Così, però, non sarà. La società, infatti, ha scelto diversamente e, dunque, per l’ex coach di Cantù verrà presto il momento di trovare una nuova panchina. «Non ci ho ancora pensato», ammette candidamente. «La pallavolo – continua – è per me una grande passione e, come tutte le passioni, vive di irrazionalità. La mia professione (nella vita di tutti giorni è un avvocato) non mi consente però di puntare a incarichi lontani. Ci penseremo». Oggi sul quotidiano l’intervista di addio: «Tra le tante partite giocate, ricordo i playoff di B1 al primo anno a Cantù, le sette gare di fila vinte dopo un avvio di campionato molto negativo, le due promozioni e, ovviamente, la già citata finale contro Monza»


© RIPRODUZIONE RISERVATA