L’antica tradizione del sedile fisso I provinciali, l’appuntamento clou
Appuntamento a Lezzeno con il sedile fisso

L’antica tradizione del sedile fisso
I provinciali, l’appuntamento clou

Sfida aperta domani a Lezzeno nell’ambito del Palio Remiero

Lezzeno capitale delle barche storiche del lago di Como. Nel forbito programma del Palio Remiero di domani, infatti, è inserito anche il campionato provinciale del sedile fisso, antica tradizione che ogni anno si ripete e accende le tifoserie rivierasche.

La Sportiva Lezzeno e il Comitato provinciale comasco della Fic Sedile Fisso scendono in campo organizzativo per coordinare lo svolgimento delle regate che, a partire dalle ore 9, assegneranno i titoli provinciali in palio per ogni categoria, sia su Jole Lariana, sia sulle Elba, oltre ai trofei da assegnare alle società sul punteggio generale e di specialità.

Guardando il medagliere dell’anno scorso, l’avversario da battere è sempre la Osteno, forte di otto titoli conquistati. Seguono: Aurora Blevio con 6, Aldo Meda Cima, Falco Rupe Nesso, Plinio Torno e La Sportiva Lezzeno tre ciascuna, Carate Urio uno. Da notare, però, che la Carate Urio si è molto rinforzata quest’anno e promnette battaglia.

«La lotta è sempre aperta – ammette Saverio Vaccani , presidente del comitato comasco – e anche quest’anno assisteremo a gare molto combattute. Questo appuntamento servirà, comunque, anche per scaldare i muscoli dei nostri equipaggi in vista dei campionati italiani assoluti della prossima settimana sul lago di Comabbio, dove siamo chiamati a difendere il Trofeo Sinigaglia, cha l’anno scorso la Osteno ha riportato a Como dopo 21 anni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA