L’Energy Team è tornato in sella  Biason: «Per fare meglio»
Prima foto dell’anno per i corridori dell’Energy Team di Albese

L’Energy Team è tornato in sella

Biason: «Per fare meglio»

Il ds della squadra di Albese: «Sulla carta abbiamo alzato la qualità rispetto allo scorso anno».

Per i proclami, almeno per il momento, c’è tempo. «Preferisco andare con i piedi di piombo», dice sorridendo il ds dell’Energy Team, Oscar Biason. Fedele all’assioma che «le somme si tirano a fine anno», Biason ormai già da quasi due mesi ha iniziato la preparazione dei suoi ragazzi. Un gruppo di una decina di elementi tra nuovi e riconfermati - Mascheroni, Redaelli, Picco e Pisano i “reduci” dal 2016, cui si aggiungono Marco Vergani, Samuele Farina e Cristian Proserpio (Velo Club Sovico), Francesco Carollo (Giovani Giussanesi), Andrea Macchi (Gb Junior) e Andrea Bandierato (Costamasnaga La Piastrella) - pronti a rilanciare la sfida al mondo del pedale Juniores come seconda compagine della provincia di Como al fianco del Club Ciclistico Canturino 1902.

«Sulla carta abbiamo alzato la qualità rispetto allo scorso anno. Nel 2016, infatti, la squadra era basata su tre elementi (Ballabio, Mascheroni e Gumiero, ndr), mentre quest’anno ce ne sono almeno un paio in più in grado di fare bene, con gli altri pronti a crescere nel corso della stagione».

A metà novembre le prime sgambate con la mountain bike. Alla vigilia di Natale, invece, l’arrivo delle nuove biciclette e, subito dopo le feste, le prime pedalate su strada. Il 28 gennaio, infine, ci sarà la presentazione ufficiale, primo passo verso la stagione che partirà alla terza domenica di marzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA