Lenno esulta ancora con Bertani  A segno nel gigante Fis di Vipiteno
Luisa Bertani (al centro) se la ride sotto una fitta nevicata

Lenno esulta ancora con Bertani

A segno nel gigante Fis di Vipiteno

La portacolori dello Ski racing camp conferma il proprio ottimo stato di forma.

Continua il momento magico di Luisa Bertani. La milanese (23 anni), che difende i colori dello Ski racing camp Lenno, si è aggiudicata il successo nel gigante Fis, disputato sulle nevi di Rosskopf a Vipiteno.

Dopo i primi punti in Coppa del mondo, sempre nel gigante, a Kranjska Gora e il primo podio in Coppa Europa a Krkovec, Bertani si è tolta la soddisfazione di imporsi, “in casa” in una gara altamente competitiva.

Nella prima manche, con il tempo di 49”78 ha messo le basi per la vittoria. Solo la tedesca Hirtl-Stanggassinger è riuscita a chiudere sotto il muro dei 50 secondi, con un distacco di 21 centesimi. Nella seconda manche la portacolori dello Ski racing camp Lenno, ha accusato qualche sbavatura, mettendo a referto il sesto tempo parziale.

La più veloce è stata Michela Azzola (anche lei allenata da coach Castoldi) che, grazie al 51”07 ha conquistato il terzo posto nella classifica finale, a 41 centesimi dalla compagna di allenamento. Piazza d’onore, a 31 centesimi da Bertani, per la tedesca Hirtl-Stanggassinger. Per le lennese è il secondo successo stagionale, dopo quello di Maria Alm del 9 gennaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA