Libertas Cantù all’assalto  Sfida salvezza a Reggio
ROBERTO COMINETTI (Foto by Fabrizio Cusa)

Libertas Cantù all’assalto

Sfida salvezza a Reggio

Non è un vero e proprio spareggio, ma ci va vicino. Due squadre da fondo classifica, con Cantù che punta ad agganciare i rivali di giornata

Non è un vero e proprio spareggio, ma ci va vicino. Due squadre da fondo classifica, con Cantù che punta ad agganciare i rivali di giornata e Reggio Emilia che, di contro, proverà ad allungare a sei il divario tra sé e l’attuale fanalino di coda. La prima gara dell’anno per la Pool Libertas sarà poco meno di una prova senza appello.

L’inizio del 2020, infatti, la metterà di fronte alla Conad, un’avversaria che più d’altre, in questo momento, rappresenta una sorta di spartiacque tra salvezza e definitivo distacco dal treno per la conferma dell’A2. Domani alle 18, al PalaBigi, le due compagini s’affronteranno a viso aperto, con gli ospiti reduci dalla brutta caduta di Santo Stefano al Parini contro Mondovì e gli emiliani che arrivano dal 3-0 senza appello subito a Siena in casa della capolista.


© RIPRODUZIONE RISERVATA