Libertas, è il lungo giorno del derby
«Bergamo? Una squadra fortissima»

Volley A2Sfida da far tremare i polsi oggi al PalaFrancescucci: alle 18 arriva la Tipiesse Agnelli

Libertas, è il lungo giorno del derby «Bergamo? Una squadra fortissima»
Delicatissima sfida casalinga oggi per la Pool Libertas Cantù
(Foto di Cusa)

«Bergamo è una squadra costruita con l’intento di fare meglio dell’anno scorso, e la scorsa stagione ha vinto la Coppa Italia serie A2, la Supercoppa di A2 e la regular season. Gli è mancata solo la promozione in SuperLega per fare bottino completo».

Matteo Battocchio, che sulla panchina dell’allora Tipiesse Cisano Bergamasco è stato seduto in A3 nella stagione 2019-2020, non fa mistero di avere la giusta considerazione della Tipiesse Agnelli attesa alle 18 di oggi al PalaFrancescucci.

Una formazione tosta, attualmente in seconda posizione e con velleità mai celate di ottenere il passaggio nella massima serie di qui a qualche mese.

«Lotteranno tutta la stagione»

«Non ci sono grossi dubbi – prosegue l’allenatore di Cantù - sulla loro forza, su quello per cui stanno lottando e lotteranno per tutta la stagione. È una squadra molto forte, molto quadrata e molto organizzata. Stanno trovando i giusti meccanismi dopo i due innesti rispetto alla formazione dello scorso anno e non mi vergogno di dire che è una squadra che uso come esempio per i miei giocatori per cercare di migliorare ed evolverci. Il loro allenatore (Gianluca Graziosi), inoltre, è per me un punto di riferimento: mi ispiro molto a lui perché credo che sia uno degli allenatori più bravi che ci siano in Italia. Tutto questo la dice abbastanza lunga sulla complessità della partita che andremo ad affrontare».

Come l’anno scorso

La squadra, come detto, è un molto simile a quella dello scorso anno, con Juan Ignacio Finoli al palleggio, Marco Pierotti e Jernej Terpin in attacco, capitan Antonio Cargoli al centro e Francesco D’Amico nel ruolo di libero. Le new entry del sestetto titolare sono l’opposto Williams Padura Diaz e il centrale Jacopo Larizza.

Di fronte a questa corazzata, la Pool Libertas non starà a guardare.

«Stiamo cercando di capire delle cose su noi stessi, stiamo facendo un percorso di crescita che deve portarci a fare ulteriori step su delle situazioni che ancora ci mancano. Questo percorso è lungo, faticoso e tortuoso, ma lo stiamo affrontando con lo spirito giusto. Dobbiamo continuare così anche quando abbiamo di fronte una montagna che a prima impressione può sembrare molto ardua da scalare. Se vogliamo provare a strappare punti a una corazzata come Bergamo dovremo sicuramente fare molto meglio in difesa e giocare a braccio sciolto, senza troppi pensieri e remore: in alcuni momenti è giusto ragionare su quello che c’è da fare, mentre in altri è giusto andare con il braccio sciolto e prenderci dei rischi», conclude il tecnico canturino.

L’ingresso costa 10 euro, con ridotto a 5; le biglietterie apriranno alle 16.30, con possibilità di acquisto dei tagliandi in prevendita sul sito www.vivaticket.it, oppure direttamente dai rivenditori ViVaTicket.

Tra i presenti, come ormai da alcune settimane a questa parte, saranno estratti 25 costumi da bagno messi a disposizione da Zoom Beachwear, sponsor stagionale della formazione canturina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}