Libertas, ecco  altri 4 positivi  E non si  gioca neppure domenica
Alessandro Gianotti va con la schiacciata, ma Cantù è costretta a restare ancora ferma (Foto by foto Cusa)

Libertas, ecco altri 4 positivi

E non si gioca neppure domenica

I contagiati diventano otto tra le fila dei canturini. Salta così anche la gara in trasferta a Castellana Grotte.

Dirigenti e staff, per fortuna, negativi lo sono stati fin dall’effettuazione del test rapido. Esame al volo nella serata di martedì, poi via verso le rispettive abitazioni in attesa di capire quale fosse il destino a breve dei giocatori. Non così, invece, per i giocatori.

Stante l’acclarata positività di quattro atleti (tra cui il capitano Dario Monguzzi e il suo vice Luca Butti), a tutti gli altri è stato proposto il consueto test molecolare, procedura fatta una prima volta nella serata di venerdì - e che ha portato all’annullamento della gara in programma domenica scorsa contro Bergamo - e che è stata ripetuta una seconda volta lunedì all’Euro Hotel di Concorezzo, dove di fatto abita buona parte della truppa del presidente Ambrogio Molteni. Mercoledì sera, il verdetto: ai primi quattro si sono aggiunti ulteriori quattro positivi, condizione che, di fatto, obbligherà Cantù a rivedere completamente i propri programmi.

Inutile dire che, in queste condizioni, la partita in programma domenica a Castellana Grotte contro la Bcc non si farà. Niente trasferta aerea per la Libertas, anche perché la stessa Castellana ha al suo interno numerosi casi di positività, stato che comunque al momento non consentirebbe di effettuare il match a prescindere dalla condizione di salute dell’organico di Cantù.


© RIPRODUZIONE RISERVATA