“Lombardia Giovani”  Prima gara  domani a Costa
Anche gli Juniores in gara a Costa Masnaga per il Lombardia Giovani

“Lombardia Giovani”

Prima gara domani a Costa

In provincia di Lecco si comincia con i Giovanissimi

Domenica sono in programma le gare Esordienti, Allievi e Juniores.

Il pedale lariano, questo fine settimana, è tutto di marca lecchese. Per due giorni, infatti, Costa Masnaga sarà capitale assoluta del ciclismo giovanile del lago di Como, e non solo, con quattro differenti gare in altrettante categorie a solleticare l’attenzione degli appassionati della bicicletta.

Tra domani domenica, infatti, andrà in scena “Il Lombardia Giovani”, appuntamento che prestigioso è dir poco non soltanto per il numero di eventi previsti, ma anche per la partecipazione di corridori da ogni parte della regione, e anche oltre.

Il primo appuntamento in ordine di tempo, quello riservato alla categoria Giovanissimi, si terrà domani mattina: dopo il ritrovo alla pista di Brenno, gli iscritti si affronteranno su un circuito cittadino chiuso al traffico di 1,9 chilometri di lunghezza, ridotto a 1,5 chilometri per le sottocategorie più giovani d’età. Si parte alle 9.30 con i G1 (due giri del percorso corto), per salire ai G2 (tre giri del percorso corto) e coinvolgere i G3 (due giri percorso lungo), G4 (quattro), G5 (cinque) e G6, cui toccheranno sei giri del percorso lungo.

Domenica, invece, sarà la volta di tutti gli altri. Ad aprire le danze saranno gli Esordienti, con una corsa prevista sulla distanza di 32 chilometri con partenza alle 8.30 e rientro alle 9.25. A seguire correranno gli Allievi, con inizio alle 10.30 e conclusione un paio d’ore dopo al termine di una sfida proposta su 76 chilometri di percorso tra Costa Masnaga, Lambrugo, Merone e Rogeno.

Gli Juniores, infine, si daranno appuntamento alle 15 in via Alighieri, con chiusura in via Sant’Ambrogio alle 17.45 dopo 105,5 chilometri di corsa tra Costa Masnaga, Rogeno, Molteno, Sirone, Oggiono, Dolzago, castello Brianza, Lambrugo, Inverigo, Nibionno e Merone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA