Manzi campione regionale  Sul podio anche Acquistapace
Emanuele Manzi durante il Kilometro d’oro di Chiavenna

Manzi campione regionale

Sul podio anche Acquistapace

Kilometro verticale, la spettacolare Chiavenna-Lagunc. Un 12° posto assoluto che vale molto per il Cremiese. Monia ottava.

Ancora un titolo, quello di campione regionale Master A, per Emanuele Manzi. L’ultima soddisfazione per il cremiese, che il 25 ottobre compirà 42 anni, è arrivata grazie al 12° posto nella classifica assoluta nel Kilometro verticale, nella spettacolare Chiavenna-Lagunc.

Nella classifica assoluta, Monia Acquistapace ha fatto meglio, chiudendo 8a e terza nel regionale Master. Una classifica da Coppa del mondo nella gara maschile nella cronometro con partenze individuale, con lo start adiacente alla chiesa di Loreto a Chiavenna.

170 gli atleti al via con diversi “pezzi grossi” stranieri. Il valdostano Henri Aymonod ha messo d’accordo tutti, fermando il cronometro sul tempo di 32’14”. Alle sue spalle l’eritreo Petro Mamu (uno che ha vinto anche i mondiali).

Fuori di poco dai “magnifici dieci”, Emanuela Manzi, che ha concluso la sua fatica in 34’56” accusando un distacco di 2’42” dal primo della classe, preceduto di 9 secondi dal lecchese Luca Del Pero. Il cremiese intasca il titolo regionale della specialità.

Nel femminile successo per la valtellinese Elisa Compagnoni in 43’35”. Piazza d’onore, con un gap di 10 secondi, per la toscana della Recastello Samantha Galassi in 43’45”. Il podio si completa con l’elvetica, vice campione del mondo di ski alp, Arina Riatsch, in 43’55” . Grande prestazione per la gravedonese Monia Acquistapace, 8a in 50’05” che ha preceduto la “volpe” dell’Atletica Pidaggia, Denise Trivelli (51’06”). 16° Federica Moscatelli della Canturina Polisportiva San Marco in 54’10”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA