Mariano, la capitale dei lanci Oltre duecento atleti in gara
Il lancio del martello nella nuova gabbia

Mariano, la capitale dei lanci
Oltre duecento atleti in gara

Un paio di vip nobilitano la prima prova regionale del Campionato italiano invernale

Più di duecento iscritti e la presenza di atleti di valore nazionale come il martellista Marco Lingua e la giavellottista Luisa Sinigaglia. Il centro tecnico nazionale del settore lanci nell’impianto di via Santa Caterina a Mariano, apre la stagione ospitando oggi e domani la prima prova regionale dei Campionati italiani di lanci invernali.

Questa mattina poi, nell’aula consiliare del comune di Mariano, sarà firmata la convenzione tra l’amministrazione, l’Atletica Mariano e il Comitato lombardo Fidal per un ulteriore sviluppo del centro dove saranno realizzate anche le pedane del peso, del disco e del giavellotto.

Quella del martello è in funzione da alcuni anni e Marco Lingua la conosce bene, per averci già gareggiato. Il piemontese (43 anni) sarà l’uomo da battere con il suo accredito di 72,37 e la stella della due giorni di meeting. Da seguire i due marianesi Davide Pirolo (Cus Insubria Varese/Como) e Luca Ballabio (Atletica Mariano, società organizzatrice), favorito tra gli Under 20.

Il giavellotto femminile sarà tutto da seguire con Luisa Sinigaglia che un anno fa, proprio a Mariano, aveva fatto volare l’attrezzo a 58,41 sesta misura italiana di sempre. La veneta, targata Bracco Atletica dovrà vedersela con Pascaline Adanhoegbe. Tra le Under 20 la migliore è Anna Bassini (Pol Colverde), che punta ad infrangere il muro dei 40 metri (ha 39.97 di accredito).

Nel peso il comasco Gabriele Castagna proverà a battere il ligure Giordano Musso per il successo. Nel disco l’ex Rovellasca Fabio Vian punta al podio. Sarà un bel duello nel martello donne tra Simona Previtali e Marta Radaelli. Nel giavellotto maschile il lecchese Matteo Masetti è il favorito. Si parte nel pomeriggio con il disco maschile e femminile. Domani mattina il resto del programma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA