Marson: «Una stagione di grandi cambiamenti»
Un momento della presentazione di ieri sera

Marson: «Una stagione
di grandi cambiamenti»

Vernissage ieri in Comune a Meda per la rivoluzionata e rivoluzionaria UnipolSai Briantea. Il presidente: «Senza paura, amiamo le sfide».

Si apre ufficialmente la nuova stagione dell’UnipolSai Briantea84, fresca vincitrice della Supercoppa Italiana di pallacanestro in carrozzina. Nel vernissage della sala civica del Comune di Meda la società biancoblù capitanata dal patron Alfredo Marson ha presentato ieri sera la nuova squadra, il gruppo tecnico e dirigenziale a istituzioni, sponsor e partner. Una stagione, quella che inizierà il 9 novembre alle 20.30 al PalaMeda contro Sassari, che sarà una vera e propria rivoluzione per il sodalizio brianzolo.

«Abbiamo scelto il claim “Be The Revolution” perché questa per Briantea84 è una stagione di grande cambiamento - spiega Marson -. Uscire dalla propria zona di comfort genera un flusso di emozioni contrastanti. Tutto ciò che percepiamo come nuovo richiede una grande capacità di adattamento e riscoperta, ma è proprio dal nuovo che possono fiorire le opportunità migliori».

Seveso ha regalato anni di successi e uno dei pubblici più calorosi del panorama europeo a livello di pallacanestro in carrozzina. A Meda si punta a far appassionare ancora più persone. «Siamo pronti per la nostra rivoluzione, da vivere in prima persona e da far sperimentare a tutti quelli che incontreremo in questo percorso. Non ci poniamo limiti - precisa -. Il nuovo slogan stagionale è la sintesi perfetta di quello che vogliamo trasmettere. Cambiamenti, in tutti i campi, affrontando nuove sfide senza la paura di quello che potrebbe accadere. L’entusiasmo non mancherà».


© RIPRODUZIONE RISERVATA