Mazzucchi-Lisignoli   firmano il “Trofeo Cisalpino”
L’equipaggio del Cvc Domaso

Mazzucchi-Lisignoli

firmano il “Trofeo Cisalpino”

Lo skipper di Gravedona e il prodiere valchiavennasco portacolori del Cvc Domaso si sono imposti a Dervio.

Dopo i successi sul mare toscano di Punta Ala e il sedicesimo posto al recente Mondiale di F18 in Spagna, lo skipper Elia Mazzucchi di Gravedona e il prodiere valchiavennasco Jacopo Lisignoli, portacolori del Circolo Vela Canottieri Domaso, hanno vinto sulle acque di casa il 37° Trofeo Cisalpino, storica regata per catamarani organizzata dal Centro Vela Dervio.

In gara quarantasei imbarcazioni, tra l’ex classe olimpica Tornado, i Dart 18 e appunto i velocissimi e spettacolari Formula 18, reduci dal campionato del mondo in Costa Brava.

«Con cinque vittorie su sei prove - spiega Elia Mazzucchi - abbiamo vinto anche l’edizione di quest’anno del Trofeo Cisalpino, nonostante l’agguerrita concorrenza. Ma la stagione non è ancora finita. Il prossimo appuntamento sarà tra un mese con la regata nazionale sul lago di Garda, dove ovviamente puntiamo a vincere».


© RIPRODUZIONE RISERVATA