Memorial Gianni Brera a Cantù  Scusate il ritardo, però si gioca
La presentazione del torneo

Memorial Gianni Brera a Cantù

Scusate il ritardo, però si gioca

Il torneo, originariamente in programma in giugno, è stato posticipato a causa del Covid-19.

Si disputerà tra domani e domenica a Cantù la ventisettesima edizione del Memorial Gianni Brera, prestigioso torneo giovanile di calcio che vede in campo ogni anno alcune delle più importanti squadre della Lombardia. Il torneo, originariamente in programma per il mese di giugno, è stato posticipato a causa del Covid-19, ma il Cantù San Paolo, organizzatore della manifestazione, ha avuto comunque il via libera dalla Regione Lombardia per la disputa.

Sarà un’edizione necessariamente più corta e snella, ma di questi tempi essere riusciti ad organizzarla è già comunque un gran successo. In campo ci saranno otto formazioni della categoria Esordienti 2007: Como, Ausonia, Enotria, Cantù San Paolo, Renate, Real Meda, Castello e Masseroni Marchese. Le squadre si sfideranno domani in due gironi, da disputarsi uno al Totò Caimi di Vighizzolo e uno sul sintetico del centro sportivo di via Giovanni XXIII, vai alle gare a partire dalle 9.30. Ecco le prime partite in programma: Como-Ausonia e Enotria-Cantù San Paolo nel girone A; Renate-Real Meda e Castello-Masseroni Marchese nel girone B. Domenica invece semifinali e finali, in programma sempre in via Giovanni XXIII: alle 12 inizierà la finale per il primo posto sul campo in erba naturale. L’evento sarà aperto al pubblico, con precauzioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA