Molteni lascia Piombino e va a Bisceglie  Ritrova Maresca, l’ex compagno al Pgc
Il canturino Tommaso Molteni

Molteni lascia Piombino e va a Bisceglie

Ritrova Maresca, l’ex compagno al Pgc

Il giocatore del ’99 di Cantù avrà il ruolo di cambio del playmaker della formazione pugliese in serie B.

Sono quasi tutti accasati i giocatori comaschi che gravitano nell’orbita dei campionati nazionali di basket. L’ultimo in ordine di tempo è Tommaso Molteni che, dopo due anni a Piombino, si trasferisce a Bisceglie sempre in serie B. Il giocatore del 1999 di Cantù avrà il ruolo di cambio del playmaker della formazione pugliese.

Curiosamente la sua strada si intreccia con quella di altri due giovani lanciati dal Progetto Giovani Cantù: prende infatti il posto di Cesare Zugno che è in trattativa per trasferirsi a Reggio Calabria, e ritrova come compagno di squadra Edorado Maresca che ha rinnovato per il secondo anno in maglia biscegliese. Molteni si era messo in luce in particolare nell’ultimo anno giovanile a Cantù giocando anche nel Gorla in C Silver

Poi il doppio salto di categoria a Piombino per la prima esperienza vera da senior.


© RIPRODUZIONE RISERVATA