Nel nuovo Pianella Cantù giocherà nel 2019
Il Pianella 2.0 (Foto by Stefano Bartesaghi)

Nel nuovo Pianella
Cantù giocherà nel 2019

L’ad di Red October Italia, Andrea Mauri: «Chiusa la parte progettuale per viabilità e parcheggi, il progetto verrà deposita tra un mese».

Cantù giocherà al PalaBancoDesio anche la prossima stagione. E questo era dato per scontato alla luce dell’allungarsi dei tempi “tecnici” cui si è andati incontro nell’ultimo. Dopodiché, è pressoché certo che la stessa Cantù inizierà anche la stagione successiva a Desio per poi finalmente tornare a casa in avvio di 2019. Così, quantomeno, se le prossime tempistiche saranno rispettate. Diversamente, non è da escludere che anche il campionato 2018-2019 la squadra biancoblù lo concluda nell’impianto desiano.

Questa, in estrema sintesi, la conclusione che è dato trarre dalle parole pronunciate ieri in conferenza stampa da Andrea Mauri, ad di Red October Italia, la società che si sta occupando delle vicende del nuovo palazzetto.

«Siamo arrivati alla conclusione di tutta la parte progettuale per quel che riguarda la viabilità e i parcheggi che sono sempre stati un nodo cruciale dell’opera - fa sapere Mauri -. Nel giro di un paio di settimane la Provincia ci darà una risposta definitiva riguardo il cambiamento di destinazione urbanistica (da agricola a standard) di alcune aree destinate a parcheggio riguardo la quale c’era già stato un parere preventivo che ci aveva indirizzato nella ricerca degli spazi. Ora c’è da risolvere il nodo della convenzione con Cucciago e stimo in un mesetto i tempi ipotizzabili. Dopodiché potremo finalmente depositare il progetto. In seguito ne dovrebbero trascorrere altri cinque di mesi prima di avere il via definitivo alla costruzione del nuovo palazzetto».

Tenuto conto che siamo a metà maggio, si dovrebbe dunque andare a fine anno, con i lavori a iniziare a inizio 2018 per terminare 13 mesi dopo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA