Niente da fare per Arnaboldi Fuori al primo turno a Verona
Andrea Arnaboldi

Niente da fare per Arnaboldi
Fuori al primo turno a Verona

Il canturino battuto in due set dal portoghese Elias

Niente fa fare per il tennista Andrea Arnaboldi, eliminato al primo turno dal Challenger di Verona. Il canturino si è arreso in due set – in un’ora e un quarto di gioco - al portoghese Gastao Elias, ex numero 57 al mondo, con il punteggio di 6-2 6-4.

Poco da dire sul match, che ha visto il portoghese aggiudicarsi il primo set grazie ai due break di vantaggio, mentre nella seconda ne è bastato solo uno in apertura. Arnaboldi, dal canto suo, ha avuto la chance di rendere meno pesante il risultato e di rientrare in partita, ma non ha approfittato delle quattro palle break che si era costruito.

Continua quindi il periodo “no” del canturino. Dopo il rientro sui campi dopo mesi di inattività per un lungo problema alla schiena, l’estate non ha portato finora grosse soddisfazioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA