Non solo derby di Varese Milano di scena ad Avellino
Gani Lawal

Non solo derby di Varese
Milano di scena ad Avellino

Tra i temi della giornata anche l’esordio di Lawal con Sassari

In seria difficoltà in Eurolega e reduce dal pesante ko di Kazan, Milano torna nel suo habitat naturale, la serie A. Unica imbattuta della stagione regolare, l’EA7 Emporio Armani sarà di scena, per la decima giornata di andata, sul parquet sempre ostico della Dolomiti Energia Trentino.

L’Olimpia di coach Repesa farà ancora a meno di Gentile (schiena), che non si è allenato con il gruppo per tutta la settimana. L’obiettivo è, ovviamente, proseguire il percorso netto in campionato e tenere a distanza debita le due più immediate inseguitrici, Reggio Emilia e Avellino. Nel Monday Night di lunedì sera, la Grissin Bon ospita al PalaBigi la Betaland Capo d’Orlando: i siciliani, con in gruppo un ex come Drake Diener, non avrà a disposizione nessuno dei due numeri 5, Delas e Nicevic.

Nell’anticipo di domani delle ore 12, invece, la Sidigas proverà a sfruttare il calore del PalaDelMauro per avere la meglio su un avversario mai domo come l’Umana Reyer Venezia. Priva di Czyz e Cefarelli, la Pasta Reggia Caserta non avrà vita facile con una delle squadre più in forma del momento, la neo-promossa Germani Brescia.

È una sfida che in serie A manca dalla stagione 1987-88: allora, per i bianconeri sponsorizzati Snaidero, furono due successi contrassegnati da altissimi punteggi: 126-118 a Brescia, 120-105 a Caserta. La gara di domani sarà particolare per Cinciarini, che festeggerà la sua 300esima presenza nel massimo torneo, ma anche coach Dell’Agnello e Vitali, ex di turno della contesa.

Match interessante al PalaPentassuglia, dove l’Enel Brindisi, costretto a rinunciare a Joseph, attende il Banco di Sardegna Sassari, che ha appena messo sotto contratto Lawal, in uscita da Cantù. Trasferta toscana per la Fiat Torino, che dovrà vedersela con la The Flexx Pistoia appena rafforzatasi con l’ingaggio a gettone del play britannico Okereafor. Testa a testa, al PalaRadi, tra le ultime due della classe, la Vanoli Cremona e la Consultinvest Pesaro: in palio, dunque, punti decisivi per il prosieguo della stagione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA