Oggi al “Caimi” contro Torino    E con Pesaro 700 spettatori
Il presidente Roberto Allievi e il capitano Andrea La Torre (Foto by foto Butti)

Oggi al “Caimi” contro Torino

E con Pesaro 700 spettatori

Scrimmage a porte chiuse. Intanto nuova ordinanza della Regione Lombardia valida sino al 15 ottobre.

La nuova ordinanza regionale firmata ieri dal governatore Attilio Fontana consentirà la presenza di 1.000 spettatori all’aperto e 700 al chiuso e resterà in vigore fino al 15 ottobre. Ciò significa che nell’unica gara interna di campionato in programma entro quella data - quella con Pesaro del 4 ottobre - al PalaBancoDesio potranno avere accesso al massimo 700 tifosi. In pratica, solo un “vecchio” abbonato su tre. E per il club non sarà semplice “scegliere” la strategia da adottare. Un passo avanti, comunque, rispetto all’annunciato “porte chiuse”, ma un passo indietro rispetto al 25% della capienza (1.600 spettatori) adottato per la Supercoppa. A proposito di quest’ultima, oggi a Bologna è in programma la finale tra i padroni di casa della Virtus e Milano. Palla a due alle 18 con diretta in chiaro sul Nove oltre che, naturalmente, su Eurosport.

Intanto, oggi pomeriggio - alle 18 al “Caimi” di Vighizzolo - la S.Bernardo sosterrà uno scrimmage (una sorta di allenamento congiunto) a porte chiuse con Torino. La Reale Mutua, allenata da Demis Cavina parteciperà al campionato di A2 e tra i giocatori più rappresentativi può vantare gli americani Kruize Pinkins e Jason Clark oltre a Mirza Alibegovic, Luca Campani, Ousmane Diop e Franco Bushati, mentre aggregato per gli allenamenti da un paio di settimane c’è Marco Cusin.


© RIPRODUZIONE RISERVATA