Olgiate respira l’aria del Tricolore «Tanti tanti volontari già al lavoro»
Luca Benzoni, presidente della Bmx Ciclistica Olgiatese

Olgiate respira l’aria del Tricolore
«Tanti tanti volontari già al lavoro»

Presentati i campionati italiani di bmx del 10 e 11 ottobre

«Abbiamo avuto tante difficoltà per organizzare gare su strada. Voi ci avete creduto e avrete un grandissimo risultato e una grande soddisfazione». Pierangelo Ravizzini, che per Federciclismo Como segue tutto ciò che è fuoristrada, ne è sicuro: l’Italiano per bmx e cruiser, a prescindere da tutto, sarà un successo.

Riuniti al Medioevo di Olgiate Comasco per presentare la manifestazione tricolore in programma il prossimo 10 e 11 ottobre, i vertici del pedale e dello sport lombardo (e non solo) non hanno dubbi: l’iniziativa promossa dalla Bmx Ciclistica Olgiatese si presenta ora, e sarà di qui a un mesetto scarso, un appuntamento da non perdere.

Il sodalizio guidato dal presidente Luca Benzoni, che proprio in questi giorni piange la scomparsa di uno storico sostenitore, Gianpiero Bassi, di sforzi per mettere in campo il Campionato nonostante l’emergenza Covid-19 ne ha fatti tanti.

Da una parte, Benzoni elogia «decine e decine di volontari che già stanno lavorando, lavoreranno nella due giorni e lo faranno anche a corse finite, per la buona riuscita dell’evento»; dall’altra, ringrazia «gli sponsor, tanti e generosi, tanti amici che ci sono stati vicini».


© RIPRODUZIONE RISERVATA