Cantù, trasferta a rischio  Brescia è molto in forma
Matteo Riva nella (per lui) insolita veste di palleggiatore (Foto by foto cusa)

Cantù, trasferta a rischio

Brescia è molto in forma

La Libertas in campo nel pomeriggio (alle 16) contro una delle rivelazioni del campionato.

La “prima” stagionale, quella dello scorso 9 ottobre al PalaParini, sorrise a Cantù. Per la Libertas fu un 3-2 davvero tirato (20-25, 25-23, 25-11, 19-25 e 15-13 i parziali), antipasto d’un girone d’andata che gli ospiti hanno poi saputo interpretare in modo egregio (la Centrale del Latte McDonald’s si trova in terza posizione, con 16 punti frutto di cinque vittorie e quattro sconfitte) rappresentando una delle rivelazioni del girone Blu del campionato di A2 maschile.

Sull’altro versante della barricata, la squadra di coach Massimo Della Rosa deve riprendere la corsa. Settimo posto in graduatoria con 11 punti (quattro vittorie e cinque sconfitte), Cantù gioca oggi in trasferta a Brescia con l’obiettivo dichiarato di fare risultato. Per la prima gara del girone di ritorno, capitan Gerosa e compagni debbono ritrovare lo smalto smarrito nelle ultime gare a causa dei numerosi infortuni occorsi, puntando a quella continuità di risultato che inizialmente aveva fatto gioire i tifosi a seguito di una partenza davvero sprint.

Questa volta a Brescia - inizio alle 16 - sarà tutta un’altra musica, con i locali desiderosi di giocarsela fino in fondo per confermare l’ottimo stato di forma della compagine del tecnico Zambonardi e i canturini che proveranno a mettere in campo tutto quello che nelle ultime partite non sono riusciti a fare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA