Crisi Tecnoteam, Mazza:
«Un momento durissimo»

L’analisi dell’allenatrice di Albese con Cassano, sestetto che sta vivendo un momento difficile

Crisi Tecnoteam, Mazza: «Un momento durissimo»
Sara Mazza
(Foto di Cusa)

«Per noi è un momento difficile. Durissimo». A parlare così è l’allenatrice della Tecnoteam Albesevolley, Sara Mazza, che non nasconde una certa preoccupazione in ottica playoff di serie B1, oggi distanti otto punti. «Quattro sconfitte di fila non sono facili da gestire, tanto più che il nostro obiettivo stagionale si sta allontanando sempre più».

L’ultimo inciampo subito, quello a Lurano, ha però portato con sé «qualcosa di positivo». Il riferimento è alle sue giocatrici più giovani – una su tutte, la seconda palleggiatrice Giulia Di Luccio - che nella difficoltà complessiva hanno comunque dato «risposte importanti»: «Hanno  riaperto una partita che sembrava essersi messa male. Hanno svoltato e portato la squadra al tie-break. Poi è finito male, d’accordo, ma da loro ho avuto positività e voglia di giocare. Sono entrate con tranquillità ed umiltà mettendosi al servizio del gruppo», chiude Mazza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True