«Dai Tecnoteam, è tutto nuovo Ora però dobbiamo sbrigarci»
Il presidente Graziano Crimella (Foto by Cusa)

«Dai Tecnoteam, è tutto nuovo
Ora però dobbiamo sbrigarci»

Stasera il raduno della squadra di Albese che ha conquistato la serie A2

«Attendo con impazienza questa nuova avventura per noi completamente nuova e da scoprire».

A parlare così non è una giocatrice, bensì il presidente della Tecnoteam, Graziano Crimella, che, a ridosso dell’inizio della preparazione – il raduno è fissato alle 19.30 di oggi alla palestra Pedretti – guarda con relativo ottimismo al prossimo campionato, il primo in serie A2.

Albesevolley è stata inserita nel girone B, raggruppamento che ospita Lpm Pallavolo Mondovì (Cuneo), Pallavolo Pinerolo (Torino), Volley Soverato (Catanzaro), Polisportiva Libertas Martignacco (Udine), Volley Talmassons (Udine), Club Italia Unione Volley Montecchio Maggiore (Vicenza), Volley Vicenza, Pallavolo Sicilia Catania e Pvt Modica (Ragusa).

«La composizione dei gironi – commenta Crimella - ci lascia abbastanza soddisfatti. È stata rispettata una certa equità tra distanze e neopromosse, assicurando derby come Pinerolo-Mondovì, oppure Talmasson-Martignacco. Noi ce la vedremo con il Club Italia. Pensavo si iniziasse il 17, invece il 9 ottobre: dobbiamo sbrigarci, dunque».


© RIPRODUZIONE RISERVATA