Gerosa sì, Gerosa no
Il Pool Cantù in ansia

Solo domani la decisione definitiva per il capitano. Che rischia di saltare Reggio Emilia

Gerosa sì, Gerosa no Il Pool Cantù in ansia
Umberto Gerosa (a sinistra)
(Foto di Cusa)

La sua presenza in campo, purtroppo, è in forse. La decisione definitiva sarà presa soltanto domani. A una settimana ormai dall’infortunio che non gli ha permesso di giocare l’ultima gara di campionato – la vittoriosa trasferta di Montecchio Maggiore – il capitano della Libertas Cantù, Umberto “Ubi” Gerosa, è ancora fermo ai box.

Mercoledì mattina, gli accertamenti clinici effettuati dal giocatore canturino hanno messo in luce una leggera distrazione al gemello della gamba destra. Un infortunio fastidioso, che finora non gli ha consentito di allenarsi a dovere.

Al termine delle terapie previste, domani Gerosa e lo staff decideranno se schierarlo in campo domani pomeriggio al PalaParini per la sfida contro Reggio Emilia, oppure proseguire con il giovane Andrea Cordano, in attesa del pieno recupero del palleggiatore titolare in vista della successiva partita contro Bergamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}