Giani, dall’addio a Cantù
al ritorno in Superlega

Il giovane di Carate Urio continua nella sua splendida carriera alla Top Volley Cisterna

Giani, dall’addio a Cantù al ritorno in Superlega
Lorenzo Giani
(Foto di Patrizia Tettamanti)

Con il primo incontro con i nuovi compagni, la consegna dei materiali ufficiali, le visite mediche e gli allenamenti s’è aperta l’avventura del comasco Lorenzo Giani alla Top Volley Cisterna, formazione di pallavolo maschile di Superlega.

Giani, che vive a Carate Urio, giocherà per la stagione 2021-2022 in provincia di Latina, facendo coppia nel ruolo di palleggiatore con il compagno di reparto Michele Baranowicz, arrivato dalla Gas Sales Bluenergy Piacenza e con una lunga esperienza alle spalle nella massima serie.

Giani, 19 anni il 1 novembre, nell’ultimo biennio ha giocato nel Vero Volley, esordendo in Superlega nemmeno maggiorenne nel 2019; lo scorso maggio, proprio a inizio mercato, fu la prima scelta della Pool Libertas Cantù, in serie A2, per il palleggio, con l’ingaggio da parte del presidente Ambrogio Molteni e la rescissione soltanto di un paio di mesi dopo proprio per consentire al palleggiatore comasco di accasarsi alla Top Volley.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}