La Coppa Italia della Libertas       Altro rinvio, oggi non si gioca
Niente Coppa Italia oggi per la Libertas Cantù di coach Battocchio (Foto by Cusa)

La Coppa Italia della Libertas
Altro rinvio, oggi non si gioca

Il problema nasce dal fatto che, a causa dei vari rinvii dovuti ai contagi da Covid-19, la definizione della classifica è monca

La Coppa Italia di serie A2 si sposta in avanti di una settimana. A deciderlo è stata la Lega Pallavolo Serie A che, con l’obiettivo di consentire l’individuazione dell’esatta griglia di partenza della seconda competizione nazionale per importanza, ha traslato al 26 gennaio le quattro gare originariamente in programma per oggi.

Da regolamento, l’accesso alla coppa è riservato alle prime otto squadre di A2 al termine del girone d’andata; gli incroci prevedono che la prima giochi contro l’ottava (che è la Pool Libertas), la seconda contro la settimana, la terza contro la sesta e la quarta contro la quinta.

Il problema nasce dal fatto che, a causa dei vari rinvii dovuti ai contagi da Covid-19, la definizione della classifica è monca, perché nell’ultima d’andata non si sono giocate Siena-Santa Croce, Bergamo-Brescia e Castellana Grotte-Ortona, che si disputeranno appunto oggi.

Da queste gare si comprenderà chi tra Bergamo e Castellana Grotte affronterà la Libertas nei quarti di Coppa Italia, che – come detto – sono stati ritardati di una settimana e si giocheranno quindi mercoledì prossimo in gara secca. Le successive semifinali, di conseguenza, si sposteranno anch’esse in avanti di una settimana e sono state fissate per mercoledì 2 febbraio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA