La Libertas migliora eccome
Con Mondovì cede solo al 5°

Nella trasferta in Piemonte tutt’altra musica rispetto all’amichevole di Piacenza.

La Libertas migliora eccome Con Mondovì cede solo al 5°
Il centrale della Pool Libertas, Dario Monguzzi
(Foto di foto Cusa)

Una sconfitta sì, ma soltanto al quinto set. Tutt’altra musica, dunque, rispetto alla prima uscita stagionale, quando nell’allenamento congiunto di Piacenza, la Pool Libertas era stata sconfitta senza attenuanti dalla Gas Sales.

A Mondovì, invece, il copione è stato ben diverso, con gli avversari comunque vincitori al termine del confronto contro Cantù, ancorché la sensazione a fine test sia stata ben differente rispetto a quella percepita soltanto pochi giorni fa in Emilia.

A Mondovì, coach Luciano Cominetti ha lanciato Matteo Maiocchi in diagonale al figlio Roberto e Alessandro Frattini al centro con Dario Monguzzi; a completare, Mirko Baratti al palleggio, Raydel Poey opposto, e Luca Butti libero. Nel corso del match hanno giocato tutti i giocatori della rosa.

Il primo e il secondo set sono stati vinti dai canturini con i punteggi di 21-25 e 28-30. A quel punto, la Synergy è risorta, chiudendo la terza parte sul 25-22 e imponendosi nel quarto con un inatteso 25-21.

Stesso andamento anche nel quinto e decisivo parziale, con Mondovì a strappare solo nel finale il 15-11 che chiude l’allenamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True