Libertas, c’è Motta di Livenza
Mazza e Sette a caccia di record

Per Cantù una sfida da non perdere oggi (alle 18) al PalaFrancescucci

Libertas, c’è Motta di Livenza Mazza e Sette a caccia di record
Mazza (Libertas Cantù) oggi a caccia di record personali
(Foto di Cusa)

All’andata si risolse con un 3-2 in favore della squadra di casa. Al PalaMare di Caorle, e nonostante numerosi giocatori non al top della forma, la Libertas s’è trovata sotto 2-0 e, proprio quando la situazione sembrava volgere al peggio, ha trovato la forza per portare la partita al tie-break, chel’Hrk Diana Group ha successivamente vinto ai vantaggi.

Un match pieno di ribaltamenti di fronte, con Matheus Motzo top scorer grazie a 30 punti personali messi a terra.

Oggi, alle 18, al PalaFrancescucci sarà tutta un’altra musica.

Due gli ex di giornata. Tra le file di Motta di Livenza c’è Alessio Alberini, palleggiatore che ha giocato in maglia canturina nella stagione 2018-2019. Bisogna invece risalire al campionato 2013-2014 per vedere Riccardo Bortolini, attuale libero di Cantù, vestire la divisa della formazione veneta.

A Casnate con Bernate le biglietterie apriranno alle 16.30; il biglietto costa 10 euro, con ridotto a 5. Èattiva anche la prevendita on-line sul sito www.vivaticket.com, oppure in tutti i rivenditori VivaTicket.

Due i record personali nel mirino: a Federico Mazza manca un solo punto per toccare i 100 stagionali; a Felice Sette ne mancano invece 7 per superare quota 900 in carriera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}