Tecnoteam, subito l’occasione
per un riscatto in campionato

Dopo il ko con Montecchio, oggi l’infrasettimanale a Vicenza

Tecnoteam, subito l’occasione per un riscatto in campionato
Un attacco di Pinto (Tecnoteam Albesevolley)
(Foto di Cusa)

«Ricaricare un po’ le batterie». È stato questo il motivo conduttore della Tecnoteam dopo la sconfitta al quinto set di domenica pomeriggio a Casnate con Bernate, una gara durata poco meno di due ore che, al cospetto di una delle rivelazioni del girone B di serie A2, certamente ha fatto vedere cose importanti al PalaFrancescucci.

Coach Cristiano Mucciolo, dello stop per 2-3 subito dalla Ipag Sorelle Ramonda, prende ciò che di positivo c’è per rilanciare la sfida a un campionato tutt’altro che scontato. Lo dice la classifica; lo dice, ancor di più, la capacità della sua formazione di stare al passo con tutte le avversarie finora incontrate, ancorché nei momenti clou sia spesso mancato quel qualcosina necessario per mettere in cascina qualche punticino in più.

«La partita contro Vicenza è importante», racconta l’allenatore di Albese Volley Como, una considerazione intimamente collegata a una classifica che mette la sua truppa un punticino (4) sopra all’avversaria di quest’oggi (l’Anthea ha 3 punti) e che uno scontro di questo tipo potrebbe consentire di staccare, ovvero di essere sorpassati qualora il match delle 18 non dovesse volgere al meglio.

Ci sarà, insomma, di che guardarsi nella trasferta in Veneto, una partita che gli appassionati potranno seguire in diretta sul canale Youtube di Volleyball World e che si preannuncia importante per entrambi le contendenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}