Paolini pensa al rinnovo

Paolini pensa al rinnovo

Nel 2015 scade il contratto con la Katusha ma il manager dice: «Potrebbe rinnovare»

L’accordo contrattuale di Luca Paolini con la Katusha scade come è noto alla fine di questa stagione.

Era stato rinnovato infatti per due anni, l’indomani della sua affermazione nella terza tappa del Giro d’Italia 2013, la Sorrento-Marina di Ascea di 222 km., quando Luca indossò la sua prima maglia rosa della carriera. Ora a 38 anni Luca è sul punto di rinnovare per proseguire l’attività anche nella stagione 2016 e molto probabilmente ancora con la maglia del Team Katusha. Una conferma in tal senso è arrivata proprio direttamente da Alex Carera che ricopre l’incarico di procuratore del corridore comasco di Falopppio che a Radio Corsa, in un programma che è indirizzato agli approfondimenti ciclistici, messo in onda da Rai Sport ha voluto precisare sulla situazione del suo assistito. Così ha avuto modo di dire: «Luca è un’atleta davvero straordinario, con una grande intelligenza tattica, grande forza, ma soprattutto è un’atleta capace di far gruppo, io credo che la Katusha non possa far a meno di Luca Paolini»,


© RIPRODUZIONE RISERVATA