Paruscio chiude quinta  nei 100 dorso tricolori
Letizia Paruscia ai blocchi di partenza nella gara a dorso

Paruscio chiude quinta

nei 100 dorso tricolori

Letizia ha sfiorato il podio ai campionati italiani assoluti di Riccione.

Si chiudono oggi allo Stadio del Nuoto di Riccione gli Assoluti di nuoto: nell’ultimo giorno di gare, c’è la possibilità che - al fotofinish - arrivi una medaglia comasca dopo i piazzamenti degli ultimi giorni. In acqua le grandi firme del nuoto italiano, per una competizione dal livello elevatissimo in cui, come si dice, partecipare è già un grandissimo risultato.

Ieri nei 100 dorso le comasche Letizia Paruscio e Veronica Montanari, hanno nuotato al meglio delle proprie possibilità: la prima ha conquistato la finale A, chiudendo le batterie al terzo posto in 1’02”24 ex aequo con Giulia D’Innocenzo, l’altra si è dovuta “accontentare” dell’undicesima posizione (1’03”24), valida comunque per la finale B.

Ma, all’atto decisivo, Letizia ha chiuso la sua gara al quinto posto in 1’02”19: imprendibile la campionessa Margherita Panziera (Fiamme Oro/Aniene), oro in 59”77, davanti all’oggionese Silvia Scalia (Fiamme Gialle/Aniene, 1’00”89) e a Giulia D’Innocenzo (Carabinieri, 1’00”85). Veronica ha invece chiuso la finalina al terzo posto, nuotando in 1’02”83, finendo dietro a Francesca Pasquino (Nuotatori Canavesani) e Tania Quaglieri (Sea Sub Modena).


© RIPRODUZIONE RISERVATA