Pashutin uomo del sud  «Cantù focosa come me»
Pashuitin (Foto by Andrea Butti)

Pashutin uomo del sud

«Cantù focosa come me»

«Vengo da Sochi, città della Russia meridionale, sono un uomo del sud e quindi vivo le cose con molto trasporto»

Cantù ha vinto la prima partita e la serata ha mostrato un Pashutin caldo e coinvolto durante la partita, che ha preso un tecnico e ha discusso in più di un occasione con gli arbitri: «Vengo da Sochi, città della Russia meridionale, sono un uomo del sud e quindi vivo le cose con molto trasporto ed emozione è così anche da voi, giusto? - ha scherzato il coach – in realtà volevo spronare un po’ i miei, ho massimo rispetto per gli arbitri, credo che all’inizio della partita ci siano stati alcuni fischi dubbi ma fa parte del gioco».


© RIPRODUZIONE RISERVATA