Pecchia: «Grande voglia di lottare  E il ko con Varese non ci abbatte»

Pecchia: «Grande voglia di lottare

E il ko con Varese non ci abbatte»

L’esterno della S.Bernardo in merito al derby perso da Cantù a Masnago. Intanto il club biancorosso esonera coach Caja.

Andrea Pecchia è rammaricato per la sconfitta accusata dall’Acqua S.Bernardo l’altra sera a Varese in Supercoppa: «È stata una partita tirata fino in fondo, punto a punto, e purtroppo è finita come contro Brescia. Alla fine l’hanno spuntata loro, ma abbiamo dimostrato grande voglia di lottare e di provare a vincere. Stiamo affinando tante cose in attacco e in difesa: ora l’obiettivo è crescere come squadra. Peccato, eravamo a un passo dalla vittoria, ma è una sconfitta che non ci abbatte: ci rimbocchiamo le maniche, con il desiderio di battere Varese per sbloccarci».

Intanto, la stessa Openjobmetis ha esonerato l’allenatore Attilio Caja all’indomani della vittoria nel derby contro Cantù e a 20 giorni dall’inizio del campionato. Alla base della decisione ci sarebbero alcuni screzi sugli allenamenti tra il coach, a Varese da tre anni e mezzo, e una parte dello spogliatoio - in particolare con la leggenda argentina Luis Scola - ma la società non conferma queste indiscrezioni. Vincenzo Cavazzana, finora assistente di Caja, avrà la guida tecnica della squadra ma a Varese potrebbe arrivare Maurizio Buscaglia, ex allenatore di Trento e attualmente sotto contratto con Reggio Emilia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA