Pianella aperto per... lavori Ci sono tutti gli italiani
Awudu Abass, capitano dell’Acqua Vitasnella

Pianella aperto per... lavori
Ci sono tutti gli italiani

Laganà, Maspero, Gentile, Bloise e Abass si allenano anche a campionato finito

Degli americani non c’è più traccia, ma il Pianella non è certo chiuso. Anzi, tutt’altro. Ogni giorno, tra mattina e sera, si alternano al lavoro i giocatori rimasti. E, particolarità di non poco conto, sono tutti italiani.

A cominciare da Marco Laganà, che sta portando a termine la seconda rieducazione dopo l’intervento di “pulitura” del ginocchio di fine aprile. L’ex biellese mira a partire alla pari con i compagni già dal primo giorno di ritiro, e quindi ci sta dando dentro come un forsennato.

Con lui, tra parquet e palestra, anche i due Giacomo, Bloise e Maspero, con Stefano Gentile, che però domani partirà con la fidanzata per le vacanze.

Tra una partecipazione all’Eurocamp di Treviso (finito ieri) e una convocazione per la Nazionale Sperimentale (la prossima settimana), a tenersi in forma c’è anche il capitano Awudu Abass, che in pratica non si è mai fermato un attimo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA