Pontelambrese, non c’è pace S’è dimesso il tecnico Battistini
Danilo Battistini

Pontelambrese, non c’è pace
S’è dimesso il tecnico Battistini

L’esperienza del mister subentrato a Rione è durata solo nove giornate

È durata solo nove giornate l’esperienza di Danilo Battistini sulla panchina della Pontelambrese (Eccellenza, girone B). Un po’ a sorpresa il tecnico ha infatti rassegnato le dimissioni. Una decisione non dettata dai risultati e dagli 11 punti conquistai che, sommati ai 2 raccolti del predecessore Davide Rione al quale era subentrato lo scorso settembre, stanno comunque mantenendo la squadra al di fuori della zona playout.

«Mi dispiace molto – ha dichiarato il tecnico ex Mariano -, ma non si è creato il giusto feeling con la squadra e quindi non riuscendo a dare l’impronta che avrei voluto ho deciso di fermarmi qui, soprattutto per il bene della Pontelambrese».

Il presidente Federico Laiso spiazzato, ma non troppo, dalla decisione dell’ormai ex allenatore. «Non ce lo aspettavamo - ha dichiarato il numero uno degli erbesi -, anche se non posso nascondere che la situazione all’interno dello spogliatoio non era delle migliori. Lo ringrazio molto per quanto fatto».

Domani in panchina, nel match interno contro la Colognese, siederà il ds Federico Molinaro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA