Pool Cantù, la seconda fase Domenica si parte con Alessano
Il tecnico Cominetti durante un time out (Foto by Cusa)

Pool Cantù, la seconda fase
Domenica si parte con Alessano

Prima gara in casa, poi un calendario fitto: ecco date e orari ufficiali

Il nuovo inizio, perché a tutti gli effetti di questo si tratta, sarà domenica al Parini. Contro la Pool Libertas, di scena a Cantù ci sarà l’Aurispa Alessano, cliente non facile che sarà chiamato ad aprire la seconda fase del campionato di pallavolo di serie A2.

La formula prevede che la Libertas affronti con gare di andata e ritorno le formazioni non ancora incontrate durante la prima fase, mentre porterà con sé i punti conquistati negli scontri diretti con le squadre già incontrate nel corso della stagione regolare culminata con il sesto posto nel girone Blu.

Con questo piazzamento i canturini si sono qualificati alla Pool B, dove se la vedranno contro Gioiella Micromilk Gioia del Colle, Sigma Aversa, Aurispa Alessano, Sieco Service Ortona, GoldenPlast Potenza Picena, Conad Reggio Emilia e Vbc Mondovì.

L’esordio, come detto, alle 16 di domenica contro Alessano. La domenica successiva, 11 febbraio, i canturini giocheranno contro la Conad a Reggio Emilia sempre alle 16, mentre domenica 18 febbraio si tornarà al Parini – alle 18 - per la sfida contro la GoldenPlast Potenza Picena. Sabato 24, alle 20.30, la prima di due trasferte consecutive, che porterà la squadra di coach Luciano Cominetti ad Aversa contro la Sigma; la domenica dopo tutti a Tricase per il ritorno contro Alessano (inizio alle 16), l’11 marzo invece rientro a Cantù per sfidare Reggio Emilia (alle 18).

Domenica 18 marzo ultima trasferta del Pool B: Libertas a Civitanova Marche per il match contro la GoldenPlast Potenza Picena (inizio alle 19.30), mentre per la sfida casalinga contro Aversa non è ancora stata definita la gara.

In vista della seconda fase, giovedì alle 18.15 i ragazzi di Cominetti ospiteranno al Parini lo Yaka Volley.


© RIPRODUZIONE RISERVATA