Pool Libertas per la conferma  Il Cisano non può far paura
Le maglie del libero dedicate al match sponsor odierno, Sime Energia

Pool Libertas per la conferma

Il Cisano non può far paura

In A2 la squadra brianzola alle 19 al Parini ospita i bergamaschi. Reduce da cinque successi nelle ultime 6 partite, Cantù punta all’intera posta.

All’andata finì al tie-break. Per Cantù fu sì una vittoria, ma sofferta, con la squadra di coach Luciano Cominetti che dovette spingersi fino al quinto e decisivo set prima di avere ragione sulla matricola bergamasca.

Oggi, seconda partita consecutiva al Parini in questo inizio 2019, per la Libertas sarà aria di derby, con la sfida contro la Tipiesse Cisano Bergamasco - inizio alle 19 - che nella testa di capitan Monguzzi e compagni deve portare con sé tre punti da mettere in cascina. Con cinque vittorie nelle ultime sei gare giocate, Cantù non deve aver paura di dirsi favorita.

Pur veleggiando nei bassifondi del girone Blu di serie A2, la Tipiesse non starà a guardare. Cisano, infatti, arriva dalla vittoria al tie-break contro la Bam Acqua San Bernardo Cuneo degli ex canturini Caio e Alborghetti.

Come detto, gli ex di questa sfida (che avrà quale match sponsor Sime Energia) saranno due, entrambi nello stesso ruolo. Si tratta dei due schiacciatori Claudio Gaggini, in maglia biancoblu nel ruolo di vice-Krolis nella stagione 2015-2016, e Roberto Ruggeri, protagonista di entrambe le promozioni dalla serie B alla A2.

L’ingresso al palazzetto costa 7 euro, con ridotto a 5.


© RIPRODUZIONE RISERVATA