Procida, è la prima doppia cifra Il golden boy di Cantù non sorprende
Gabriele Procida si alza al tiro contro Roma (Foto by Butti)

Procida, è la prima doppia cifra
Il golden boy di Cantù non sorprende

Contro Roma, il diciottenne di Lipomo ha fatto registrare il suo primato in carriera

Prima doppia cifra per Gabriele Procida in serie A. Contro la Virtus Roma, infatti, il tiratore comasco ha fatto registrare la sua miglior performance offensiva, realizzando 15 punti con un ottimo 5/6 da tre. Sin qui il massimo della giovane carriera di Procida, dopo i 9 punti segnati nello scorso campionato contro la Reyer.

Il precedente career-high di Procida risaliva proprio a quel Cantù-Venezia del 2 febbraio scorso, quando, neppure 18enne, realizzò 9 punti (tutti nel secondo quarto) in soli 7’, con un sorprendente 3/3 da oltre l’arco.

I venti minuti giocati domenica da Procida, però, non sono record: il “Golden Boy” di Cantù aveva infatti giocato, al debutto stagionale in casa della Segafredo Bologna, ben 24’, scendendo in campo nel quintetto titolare.

Il massimo di punti segnato da Procida in questa stagione, invece, prima della gara interna con Roma, risaliva a pochi giorni fa, nel turno infrasettimanale contro Treviso con 6 punti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA