Recalcati cerca il poker  Ma a Torino sarà battaglia
Charlie Recalcati (Foto by Andrea Butti)

Recalcati cerca il poker

Ma a Torino sarà battaglia

La Mia Cantù vincendo potrebbe rientrare nei giro dei playoff, ma è anche l’obiettivo della Fiat

Allungare la striscia vincente di tre partite consecutive. E’ l’obiettivo della Mia Cantù, che affronta questo pomeriggio al PalaRuffini di Torino (inizio alle 18.15 con diretta su Milanow, canale 191 del digitale terrestre) la Fiat con la volontà dichiarata di puntare al quarto successo consecutivo.

Ma sarà una sfida combattuta, la squadra di Vitucci, ottava in classifica, è in piena corsa per i playoff. Ma Cantù è a soli due punti dai piemontesi che lamentano diversi problemi: certa l’assenza dell’ala Deron Washington, in dubbio il play Chris Wright. Problemi anche per l’ala Valerio Mazzola, che ha saltato la sfida di Venezia per una distorsione alla caviglia sinistra, e per il centro Dj White, out da tre settimane per un infortunio alla schiena. Proprio per le precarie condizioni di White, Torino in settimana ha ingaggiato il lungo americano, ex Gran Canaria, Ryan Hollins. Play titolare, dunque, sarà l’azzurro Giuseppe Poeta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA