Red October, ora tutto in una notte  Fatti un Brindisi e prenditi i playoff
Christian Burns, 14.1 punti e 10.2 rimbalzi di media a partita (Foto by foto Butti)

Red October, ora tutto in una notte

Fatti un Brindisi e prenditi i playoff

Nonostante lo scivolone a Capo d’Orlando, Cantù ha in mano il proprio destino.

Nonostante lo scivolone in terra di Sicilia, catturare i playoff non dovrebbe comunque essere troppo problematico per la Red October alla quale basterà vincere domani in casa (in campo alle 20.30) contro Brindisi per vedersi garantita la partecipazione.

Quella pugliese è formazione che si è messa definitivamente tranquilla nell’ultimo turno regolando Reggio Emilia e dunque non ha nulla più da chiedere alla stagione. Se non un successo di prestigio in Brianza. Di sicuro, tuttavia, ben altre e decisamente più solide e concrete sono le motivazioni di una Cantù che non intende certo dare proprio ora un calcio a quel secchio contenente tutto ciò che di buono ha saputo mettere da parte nel corso dell’annata. E che si porterà appresso un consistente carico di adrenalina.

La vittoria contro Brindisi garantirà i playoff a prescindere e porterebbe in dote il 7° posto: il che significherebbe affrontare sabato nei quarti di finale la seconda classificata, vale a dire la squadra che uscirà battuta dallo scontro diretto tra Venezia e Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA