Remoergometro.
record del mondo di Ruta

Il menaggino non s’è mosso da Sabaudia e si allena duro. Stabilendo il nuovo primato nei 5.000 metri.

Remoergometro. record del mondo di Ruta
Pietro Willy Ruta e il suo nuovo record del mondo

Sinora il Cio non arresta la marcia verso Tokyo 2020 e anche l’Italremo continua a prepararsi ai Giochi, pur in questi giorni di stop di tutta l’attività sportiva nazionale, sperando che se ne esca in tempo.

Gli azzurri del gruppo olimpico, salvo alcuni dei Corpi militari, hanno lasciato il raduno di Sabaudia, ma continuano a tenersi in forma tra le mura di casa, con il remoergometro, che garantisce la possibilità di gareggiare e di allenarsi “a distanza”, senza pericolo di contagio e regalare emozioni .

Prima di lasciare Sabaudia, comunque, gli atleti si sono cimentati sulle distanze di un minuto e dei 5.000 metri su remoregometro, che hanno dato ottimi risultati. In particolare il comasco Pietro Willy Ruta (Fiamme Oro), che ha stabilito un nuovo record mondiale pesi leggeri nei 5000 metri, che resterà negli albi d’oro della specialità, coprendo la distanza in 16’01”0 (con un passo media di 1’36”1).

Nel medesimo contesto dei test indoor rowing, il bellagino della Marina Militare, Gabriel Soares, ha stabilito il nuovo record italiano nei pesi leggeri coprendo nel minuto della performance ben 364 metri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA