Rossini: «Domenica vinciamo noi  Ma Cantù andrà ai playoff»
Luca Rossini

Rossini: «Domenica vinciamo noi

Ma Cantù andrà ai playoff»

Intervista con il team manager del Banco di Sardegna Sassari, ex Pallacanestro Cantù, di Lurago d’Erba.

«Sassari quarta e Cantù ai playoff… l’ipotesi è possibile?». Se lo chiede e se lo augura un comasco ed ex canturino che sta vivendo una stagione incredibile in Sardegna, alla Dinamo. Non il primo che passa, ma Luca Rossini da Lurago d’Erba. Uno che, in Brianza, ha vissuto le annate d’oro con la famiglia Corrado e Anna Cremascoli.

Sassari è comunque ai playoff, ma quanto tenete a questa partita?

«È vero, noi ci siamo. Ma vincere questa partita contro Cantù significa tanto per noi, perché ci giochiamo il quarto posto se Trento batte Brindisi. Il che significa fattore campo per i quarti di finale. Direi che la differenza è notevole».

Ma Cantù, anche se non è l’unica opzione per andare ai playoff, domenica deve vincere…

«Cantù ha fatto più che bene nelle difficoltà, ha disputato un girone di ritorno eccellente e sarà carica a mille per provare a vincere. Raggiungere i playoff sarebbe un traguardo bello e inaspettato, ma è ovvio che ora ci voglia entrare a tutti i costi. Mi aspetto una partita bellissima.

Quindi, come la mettiamo?

«Vorrei Cantù ai playoff, magari non per forza vincendo a Sassari, se si può…»

Chi vince domenica?

«Sassari, ma Cantù va ai playoff».

L’intervista integrale sulla Provincia di oggi


© RIPRODUZIONE RISERVATA