Sfida per la serie C
tra Como e Gozzano

Il punto sul calendario e le ultime sugli allenamenti

Sfida per la serie C tra Como e Gozzano
Tribuna del Sinigaglia colorata contro il l Gozzano
(Foto di foto cusa)

CALCIO SERIE D

Il campionato si avvia verso la sua terzultima giornata, e tra i risultati ancora incerti del girone c’è proprio la lotta al vertice. Definito invece il quadro delle prime cinque, quindi di chi parteciperà ai playoff oltre alla squadra che perderà la sfida per la vittoria, ancora da decidere invece chi giocherà i playout, perchè dopo la matematica retrocessione di Castellazzo e Derthona ci sono ancora da assegnare tutte e quattro le posizioni per le sfide dirette per giocarsi la salvezza.

Il Como domenica si troverà di fronte proprio una delle squadre ancora assolutamente coinvolte in questo discorso, visto che l’Olginatese è a 41 punti insieme a Oltrepovoghera e Pavia, tre punti più sotto ci sono Seregno e Varesina che in questo momento sono nei playout. Dunque perlomeno queste cinque squadre hanno necessità assoluta di punti per salvarsi.

Meno complicato l’impegno del Gozzano, che invece ospita il Derthona, già retrocesso. La Caronnese, che ora ha due punti meno del Como, gioca a Inveruno. Avversario decisamente più forte di quelli di Como e Gozzano, ma in posizione già assolutamente tranquilla.

La squadra si sta intanto preparando alla trasferta, sempre in assoluto silenzio stampa. Tutti i giocatori sono in buone condizioni, ma ne mancheranno due per squalifica, Sentinelli e Anelli, quest’ultimo fermo per tre turni quindi ormai fino alla fine.

Dunque ci sarà da ridisegnare la difesa, reparto in cui comunque le alternative non mancano. Dovrebbero quindi giocare D’Aiello, Adobati e Bova. Fuori causa ormai fino alla fine anche l’allenatore in seconda Cau a cui sono state aggiunte, da squalificato, altre tre giornate di squalifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True