Si abbona tutta la Giunta  «Doveroso un aiuto concreto»
I componenti la Giunta comunale di Cantù mostrano l’abbonamento

Si abbona tutta la Giunta

«Doveroso un aiuto concreto»

Ciascun componente ha acquistato una tessera. Il sindaco Galbiati: «Vogliamo dare un segnale anche noi»

BASKET

L’esempio, stavolta, arriva dall’alto. E più precisamente dalla giunta del Comune di Cantù, intera e compatta. Che ieri, con un gesto simbolico ma non troppo, ha deciso di acquistare l’abbonamento per la stagione di serie A di basket. Una tessera cadaassessore e tutti felici e contenti, a cominciare dal presidente biancoblù Davide Marson. «Guardate bene dove abbiamo scattato la foto ricordo – fa notare l’imprenditore -: dietro, si vede una gru. Speriamo sia di buon auspicio per la costruzione del nuovo palazzetto».

Al di là di tutto, il rapporto tra l’amministrazione e la Pallacanestro Cantù è sempre stato forte, e Marson non l’hai mai negato.

«Alice (Galbiati, ndr) è una di noi e ciò non può che farci piacere. Sentiamo vicini lei e la sua squadra”.

Un impegno mantenuto, quello del sindaco e degli assessori. Suggellato giusto ieri con la consegna degli abbonamenti: dalla prossima sfida interna, potranno seguire tutti assieme le vicende dei ragazzi di Cesare Pancotto.

Un gesto, di sicuro, non scontato. Ma sincero, così come spiega la stessa Galbiati. «Ci sembrava più che doveroso dare concretamente un aiuto – dice -. Non sarà tanto, ma almeno ci proviamo. Dopo un’estate trascorsa a fare appelli a perché sempre più tifosi si abbonassero, abbiamo deciso di dare un segnale anche noi. E devo dire che la risposta della mia squadra è stata entusiastica: quando ho proposto l’idea in giunta, tutti hanno accettato di buon grado. Come sindaco, di ciò vado molto orgogliosa».


© RIPRODUZIONE RISERVATA