Smith, Cournooh e Parrillo Cantù parte dagli esterni
David Cournooh, esterno della Pallacanestro Cantù (Foto by Pozzoni)

Smith, Cournooh e Parrillo
Cantù parte dagli esterni

L’ingaggio dell’americano va ad arricchire l’unico settore già delineato

Ventinove anni da compiere l’11 luglio, Jaime Smith - statunitense di 190 centimetri e ultimo acquisto della Pallacanestro Cantù - arriva dal campionato ucraino, dove con il Khimik Yuhzny ha disputato un’ottima stagione, coincisa con il ruolo di secondo top scorer della Champions, con 17,6 punti di media a partita più 2,7 rimbalzi e 4,6 assist.

In Europa ha maturato altre importanti esperienza nei campionati portoghese, belga e svizzero, quindi non arriva da rookie alla corte del tecnico Carlo Recalcati. Per ora non sono previste presentazioni, quindi è facile pensare che per vedere dal vivo Smith a Cantù bisognerà attendere agosto, a ridosso del raduno della squadra.

Con la conferma degli italiani David Cournooh e Salvatore Parrillo, il reparto degli esterni va pian piano componendosi, sempre ben sapendo che si andrà alla caccia pure di un “2” e di un “3” titolari. Come inizio è comunque ben augurante, e soprattutto molto celere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA