Soares, oro al collo   in Coppa del mondo
Il quattro di coppia pesi leggeri azzurro mostra fiero la medaglia d’oro: il bellagino Gabriel Soares è il secondo da sinistra

Soares, oro al collo

in Coppa del mondo

Il capovoga bellagino trascina alla vittoria in Polonia il quattro di coppia pesi leggeri azzurro. Approdano alle finali di oggi il doppio pl di Ruta e il due senza senior di Rocek.

Da Poznan, per l’Italia, nella prima giornata di finali di Coppa del mondo, arriva la medaglia d’oro conquistata nel quattro di coppia pesi leggeri del capovoga bellagino Gabriel Soares, in equipaggio con Niels Torre, Alfonso Scalzone e Catello Amarante.

Archiviate dunque le finali della barche non olimpiche, ieri è stata anche la giornata delle semifinali, che hanno visto passare in finale delle barche olimpiche il doppio pesi leggeri di Pietro Willy Ruta e il due senza senior di Aisha Rocek. Non ce la fa invece l’altro due senza di Sara Bertolasi, che dovrà accontentarsi della finale di consolazione. Chiude il bilancio comasco il terzo posto in finale C del quattro senza senior della capovoga Giorgia Pelacchi.

Tradizione rispettata quella del quattro di coppia pesi leggeri, che ha sempre avuto atleti comaschi nella sua storia ed è praticamente la barca più titolata dell’Italremo. Gabriel Soares e compagni, prima lasciano sfogare gli avversari e, nella seconda parte di gara, iniziano a condurre e sul finale infliggono all’Austria, seconda, e alla Cina, terza, più di tre secondi di distacco.

Una gara tattica e convincente poiché al ritorno in Italia, dopo aver analizzato sia il risultato dell’Europeo di Lucerna e questo di Coppa del mondo, inizierà la preparazione in vista del campionato del mondo Assoluto di Linz (Austria).


© RIPRODUZIONE RISERVATA