Sodini: «Può anche capitare  di perdere  due partite di fila»
Coach Marco Sodini (Foto by foto Butti)

Sodini: «Può anche capitare

di perdere due partite di fila»

Il coach della Red October fa il punto dopo il ko nel derby con Varese.

«Per la prima volta nel corso della stagione, alla diciottesima giornata, perdiamo due partite di fila. Prima di stasera (ieri, ndr) eravamo gli unici, insieme a Milano, a non averne mai perse due di fila. È capitato a Brescia, a Venezia e ad Avellino, direi che può capitare anche a Cantù...». Così coach Marco Sodini commenta la sconfitta maturata ieri contro Varese.

« È vero, abbiamo perso in casa. È vero, abbiamo perso un derby, ma non sapete quanto mi bruci aver perso davanti alla gente - confessa -. Abbiamo giocato 15 minuti senza il nostro miglior giocatore, Randy Culpepper, e con Andrea Crosariol che ha provato a giocare ma i dolori alla schiena gli hanno impedito di andare avanti. Non abbiamo un roster lungo, la coperta è corta, fermo restando che il gruppo gode della mia massima fiducia».

«Pur perdendo, oggi faremmo ancora i playoff, oggi saremmo ancora dentro per la Coppa Italia - puntualizza Sodini -. Lavoreremo per metterci nelle condizioni di spalmare le nostre energie, per recuperare il fiato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA