Stillitano e la Nazionale Battuto anche il Giappone
Santino Stillitano, il portiere comasco della Nazionale

Stillitano e la Nazionale
Battuto anche il Giappone

Sta andando a gonfie vele il Mondiale del portiere comasco: domani la Repubblica Ceca

La nazionale italiana di parahockey su ghiaccio, con il comasco Santino Stillitano a difendere la porta, travolge, nella seconda giornata del Mondiale, il Giappone per 5-1 e si conferma nell’èlite (prime sei squadre). Dopo il 4-0 alla Svezia, i ragazzi di coach Massimo Da Rin, nel palazzetto di Ostrava (repubblica Ceka) hanno messo sotto anche il Giappone.

Azzurri in vantaggio dopo soli 60 secondi e che raddoppiano al quarto d’ora. Nel secondo periodo i nipponici riducono le distanze. Nel terzo periodo l’Italia reagisce e dilaga con tre gol. «Abbiamo raggiunto l’obiettivo minimo, restando nel gruppo d’élite -dice Stillitano -.Ora tutto quello che arriverà, sarà tanto di guadagnato».

Gli azzurri tornano sul ghiaccio domani, per affrontare, alle ore 20, i padroni di casa della Repubblica Ceca, che sarà sostenuta dal tifo caloroso di 7.000 spettatori. Il 1 maggio per il comasco e i compagni, scatterà la seconda fase.n


© RIPRODUZIONE RISERVATA