Svolta Pool Libertas Cantù È entrata nel Vero Volley
Ambrogio Molteni, presidente della Pool Libertas Cantù (Foto by Cusa)

Svolta Pool Libertas Cantù
È entrata nel Vero Volley

Dopo una lunga trattativa, il presidente Molteni ha deciso di far parte del consorzio monzese

La Pool Libertas entra nella grande famiglia del Consorzio Vero Volley. A partire dalla prossima stagione sportiva, la società del presidente Ambrogio Molteni (che, assieme al figlio Matteo, detiene e manterrà di qui in poi il 100% delle quote della Cantù del volley) lavorerà attraverso «un accordo di reciproca collaborazione» con il consorzio, ossia la rete di società – una cinquantina in tutto – che compongono il bacino di Saugella Monza (A1 femminile) e Vero Volley (SuperLega maschile).

Nata da «una lunga trattativa» tra Molteni e la presidente Alessandra Marzari, la stretta di mano ha «l’obiettivo di sviluppare congiuntamente non solo la crescita delle prime squadre, ma anche dei vivai».

La ragione di questa scelta, che Molteni peraltro cullava in mente ormai da tempo, parte dalla necessità di assicurare una giusta prospettiva a medio termine della pallavolo nella Città del Mobile. Pur restando una realtà indipendente al 100% (non sono infatti previsti passaggi di quote rispetto all’attuale compagine societaria), la Libertas andrà a diventare di fatto il terzo pilastro del progetto portato avanti a Monza dalla presidente Marzari, affiancando aSaugella e Vero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA