Tecnoteam Albese Volley  Sarà un “mercato giovane”
Doriana Santamaria rimane alla Tecnoteam (Foto by Cusa)

Tecnoteam Albese Volley

Sarà un “mercato giovane”

Dopo la delusione dello scorso anno la società cambia strategia. Punto di partenza cinque atlete confermate

C’è chi va – è il caso di Valentina Danielli, che dopo il mancato rinnovo cerca una nuova squadra in provincia di Varese – e chi resta. Come Doriana Santamaria, centrale numero 9 di 186 centimetri che, dopo la sua prima annata alla Tecnoteam Albesevolley, ha deciso di dire sì alla corte serrata della società per rimanere nel roster albesino nella stagione 2017-2018. L’assenso è arrivato al termine della scorsa settimana. «Resto con voi con piacere», ha detto all’allenatrice Sara Mazza, rompendo un indugio frutto più dei crescenti impegni professionali a Milano che non dei dubbi circa il progetto proposto dal ds Gabriele Mozzanica e dalla team manager Veronica Landoni.

Dory – come viene affettuosamente chiamata dalle compagne – sarà una delle cinque atlete confermate dalla Tecnoteam dopo la deludente stagione appena chiusa. Con lei, infatti, rimangono ad Albese con Cassano la “collega” centrale Piazza, la palleggiatrice Di Luccio, la banda Citterio e l’opposto Sironi. Detto dell’anno sabbatico scelto dall’ormai ex capitana Marika Bonetti e degli addii di Danielli, Gentili, Milocco, Gobbi, Castelli e Kim, per la Tecnoteam è arrivato il momento di iniziare a programmare la prossima stagione

Benché l’obiettivo non sia più la promozione in A2, bensì una ben più abbordabile salvezza tranquilla in B1, il binomio Landoni-Mozzanica sta lavorando d’intesa con la coach Sara Mazza per trovare le giuste soluzioni in vista del campionato che parte in autunno. Niente punte di diamante, né nomi altisonanti, ma tante giovani di prospettiva, animate dalla volontà di stupire e, perché no, dal desiderio di farsi trovare pronte nella terza categoria pallavolistica nazionale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA